A.S.L. 1 VENOSA

Via Roma 187

85029 VENOSA (Pz)

Tel. 0972 39111 Fax 0972 39450 

U.O. - IGIENE E SANITA' PUBBLICA

responsabile: (in attesa di nomina)

sede: Via P. Dichirico snc - 85029 VENOSA (PZ)

tel. 0972 393501-2-3 fax 0972 32705

Servizi erogati

  1. indagini epidemiologiche;
  2. mappatura dei fattori di rischio per le popolazioni;
  3. educazione sanitaria relativa all’igiene e sanità pubblica;
  4. profilassi delle malattie infettive e diffusive;
  5. pianificazione annuale degli interventi routinari di disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e  progettazione di quelli da attivare nelle emergenze infettivologiche, nonché relativa visite mediche fiscali;
  6. attività che la normativa vigente in materia di polizia mortuaria e di vigilanza cimiteriale attribuisce alla competenza ASL;
  7. accertamenti preventivi di idoneità: per l’iscrizione nelle liste di collocamento, per la cessione del quinto dello stipendio, per il rilascio porto d’armi, rilascio patente autoveicoli normale, speciale e patente nautica, per il riconoscimento causa di servizio, per il personale della scuola, per la conduzione delle caldaie generatori di vapore, per parrucchieri, barbieri, estetiste e visagiste, per impiego di gas tossici e di quant’altro previsto da leggi e regolamenti relativi all’idoneità psicofisica;
  8. accertamenti di igienicità, agibilità ed abitabilità degli edifici o di parti di essi;
  9. accertamenti sulle condizioni igieniche dell’abitato urbano e rurale;
  10. pareri igienico-sanitario richiesti da autorità ed amministrazioni pubbliche;
  11. pareri relativi ai regolamenti comunali di igiene;
  12. pareri preventivi di carattere igienico-sanitario relativi a: progetti di costruzione ad uso pubblico di scuole, ospedali, locali di pubblico spettacolo, carceri, cimiteri, mattatoi, impianti sportivi, etc., progetti di costruzione di insediamenti produttivi e progetti di costruzioni ad uso abitativo;
  13. parere di idoneità sui locali ai fini dell’autorizzazione sanitaria di cui all’art. 2 della legge 30 aprile 1962 n. 283;
  14. pareri per il rilascio dell’autorizzazione al commercio e vendita di presidi sanitari nonché all’istituzione e gestione di depositi e locali per il commercio e la vendita dei presidi sanitari;
  15. parere per il rilascio da parte del Sindaco dell’autorizzazione alla produzione, detenzione e commercio di detergenti sintetici e relativa vigilanza;
  16. parere per il rilascio dell’autorizzazione all’uso di apparecchiature di risonanza magnetica;
  17. parere per l’esenzione della cintura di sicurezza;
  18. attuazione di piani e programmi nazionali e/o regionali di vigilanza e controllo sulle acque di balneazione;
  19. attuazione dei piani regionali di controllo sul commercio ed impiego dei prodotti fitosanitari, relativa vigilanza e tenuta dei registri delle autorizzazioni, dei nulla osta, dei provvedimenti adottati per trasgressioni dei dati di vendita di tali prodotti;
  20. attività di protezione dai rischi dell’amianto di spettanza delle aziende UU.SS.LL. ai sensi della Legge 27 marzo 1992 n. 257 e relativa normativa di attuazione;
  21. partecipazione, ove prevista dalla normativa regionale, alla conferenza regionale di servizio per l’approvazione dei progetti di impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti;
  22. controlli sulla gestione dei rifiuti per conto della provincia nei limiti previsti dall’eventuale convenzione stipulata ai sensi dell’art. 20, comma 2 e 3 del decreto legislativo 5 febbraio 1997 n. 22;
  23. controllo sulla produzione, commercio ed impiego di prodotti cosmetici;
  24. controllo sull’idoneità di locali ed attrezzature per commercio deposito ed utilizzo di sostanze radioattive ed apparecchi generatori di radiazioni ionizzanti, fatte salve le competenze assegnate ad altre amministrazioni;
  25. controlli sulla produzione, deposito, vendita e trasporto di sostanze e preparati pericolosi;
  26. controlli sulla produzione, detenzione; commercio ed impiego dei gas tossici;
  27. vigilanza igienico-sanitario nelle scuole e negli altri ambienti comunitari;
  28. vigilanza igienico-sanitario nelle strutture sanitarie private e negli stabilimenti termali;
  29. vigilanza e controllo sulle piscine;
  30. vigilanza sulle condizioni igienico-sanitario delle carceri e case mandamentali;
  31. vigilanza sulle professioni ed arti sanitarie compresa la pubblicità sanitaria;
  32. vigilanza su estetiste, parrucchieri, barbieri e visagiste;
  33. certificati di abilitazione alla vendita ed all’uso di presidi sanitari e riconoscimento dei danni alla salute derivanti dall’uso degli stessi;
  34. certificati per la sosta riservata ai portatori di handicap;
COME SI ACCEDE
 
A domanda o su prenotazione presso gli Uffici di Igiene c/o i Comuni ASL 1 di competenza.
Per informazioni e costi contattare l'ufficio di igiene del Comune di competenza
 
UFFICI SANITARI ASL 1 VENOSA (PZ)
 
Comuni Indirizzo Telefono
Atella   0972 715004
Banzi P.zza Municipio 0971 9447332
Barile   0972 770242
Forenza   0971 773952
Genzano di Lucania Via De Marinis 0971 775525
Ginestra   0972 646142
Lavello ss 93 c/o DSB 0972 39127 - 39124
Maschito   0972 33115
Melfi   0972 773013
Montemilone   0972 99109
Palazzo San Gervasio Via Villa D'Errico, snc 0972 460120
Pescopagano   0976 770321
Rapolla   0972 760321
Rapone   0976 70111
Rionero in Vulture   0972 721557
Ripacandida   0972 645191
Ruvo del Monte   0976 97287
San Fele Via D'Addezio 1 0976 94136
Venosa Via P. Dichirico 0972 39381

 

Realizzazione   Sistema Informativo Automatizzato   ASL 1 Venosa CEDASL1@RETE.BASILICATA.IT